4 Novembre 2022

Studi e monitoraggi ambientali hanno confermato la presenza nei nostri territori di una nuova specie di zanzara (Aedes koreicus) chiamata “zanzara coreana” per molti versi simile alla ormai nota “zanzara tigre”, ma in grado di resistere e riprodursi a temperature più basse.

Si suggerisce quindi di mantenere in essere le misure di prevenzione normalmente adottate nel corso dell’anno anche nel periodo autunnale, o almeno fino a quando le temperature non si avvicineranno allo zero termico; anche le zanzare coreane non sopravvivono all’inverno.

AllegatoDimensione
PDF icon la_zanzara_che_resiste_di_piu_al_freddo.pdf663.96 KB